Rinite allergica negli adulti

ragazza con un raffreddore La rinite allergica (alcune persone la chiamano febbre da fieno) è una patologia comune che è altrettanto comune negli uomini e nelle donne.

Questa malattia si verifica a causa del tratto respiratorio allergico.

motivi

Gli allergeni più comuni:

  1. polline delle piante (specialmente questo problema è rilevante durante il periodo di fioritura);
  2. spore fungine (possono essere sulla superficie di tappeti o carte da parati);
  3. peli di animali domestici ;
  4. biblioteca e polvere domestica, prodotti di scarto di alcuni insetti (ad esempio cimici );
  5. fragranze che possono essere presenti in prodotti chimici domestici;
  6. materiali sintetici da cui sono cuciti i vestiti;
  7. alcuni farmaci;
  8. cibo.

Questa è solo una lista approssimativa di cose e sostanze che possono provocare rinite allergica. Per quanto riguarda il tasso di sviluppo di una reazione allergica, è determinato individualmente (può essere sia un paio di minuti e poche ore).

sintomi

La rinite allergica è caratterizzata da alcuni sintomi, grazie ai quali è abbastanza facile identificare la malattia, compresa la rinite allergica da un raffreddore.

I sintomi principali includono quanto segue:

sintomi della rinite

  1. la presenza di scarico acquoso dalla cavità nasale, mentre la loro principale differenza dal raffreddore o dall'infiammazione - un carattere incolore;
  2. starnuti frequenti, di natura parossistica;
  3. sensazione di forte prurito nei passaggi nasali;
  4. nei casi più gravi - difficoltà a respirare il naso. Nelle forme più lievi, la respirazione diventa difficile solo di notte.

Nel caso della forma acuta della malattia, il paziente ha un aspetto caratteristico: gonfiore del viso, occhi che irrigano costantemente perché il naso è farcito, tali pazienti respirano esclusivamente con la bocca. Lo sfregamento costante della punta del naso è un'altra caratteristica di questi pazienti.

termometro I pazienti che soffrono di rinite in forma cronica reagiscono sensibilmente agli odori di composizioni di profumi, odori taglienti di cibo e detergenti.

La principale differenza tra rinite allergica e raffreddore è che il primo non è accompagnato da febbre, mal di gola e altri sintomi che si verificano spesso nelle patologie virali.

La condizione generale del paziente peggiora solo nei casi gravi in ​​cui, a causa della congestione nasale, si verificano cefalea costanti.

Fasi della patologia

Il corso della rinite allergica negli adulti può essere suddiviso in più fasi:

  1. al primo stadio, il paziente può lamentare una congestione nasale periodica. Questo è il primo segno che indica una diminuzione del tono vascolare;
  2. al secondo stadio, la congestione nasale avviene regolarmente, al fine di facilitare la respirazione, il paziente spesso usa preparati vasocostrittori;
  3. nell'ultima fase, un edema piuttosto grave appare nella cavità nasale. In questo caso, il medico può rivelare la cianosi della mucosa nasale, il paziente lamenta difficoltà di respirazione attraverso il naso e le gocce non portano alcun effetto.

Se non si inizia il trattamento, la rinite può diventare cronica, i polipi iniziano ad apparire nella cavità nasale. Dopo questo, vengono aggiunti processi infiammatori, che possono spostarsi nella regione dell'orecchio medio. Senza un trattamento adeguato, la rinite allergica può causare otite media.

Caratteristiche del trattamento

esame del sangue Prima di prescrivere la terapia, il medico rimanda il paziente alle procedure diagnostiche. Al fine di identificare l'esatto allergene, è sufficiente passare un esame del sangue per la presenza di specifiche immunoglobuline e lo studio sarà affidabile anche se hai già iniziato a prendere farmaci anti-allergia .

Dopo che l'allergene è stato identificato, è necessario limitare il più possibile il contatto con questa sostanza, altrimenti il ​​trattamento potrebbe essere inefficace. Cerca di non uscire durante il periodo di fioritura delle piante o di usare respiratori speciali in questo momento, non usare detergenti aggressivi e composizioni di profumi.

Il medico può anche prescrivere una dieta speciale che prevede una dieta moderata (escluso cioccolato, muffin, cibi aromatizzati, ecc.) Dalla dieta. Per il periodo di trattamento della rinite si raccomanda di aderire a questa tabella di dieta.

Il primo è la droga con un effetto antistaminico (questo potrebbe essere Claritin , Zodak , così come i mezzi dell'ultima generazione: Zyrtec , Erius ). La durata del corso è di circa tre settimane. Il termine esatto è determinato dal medico tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente e della gravità della patologia.

La rinite allergica viene anche trattata con l'aiuto di spray nasali , in cui il sodio cromoglicato agisce come il principale ingrediente attivo. Devono essere usati più volte al giorno per trasferire più facilmente lo stadio acuto della malattia.

Se il naso che cola è difficile, le gocce prescritte, che includono ormoni corticosteroidi, come Momat o Nasonex . Il dosaggio e la durata del trattamento con tali farmaci sono determinati solo da un medico.

> Per facilitare il benessere del paziente vengono anche prescritte le gocce con effetto di vasocostrizione (per esempio, Naphthyzinum o Xylometazoline). Questi strumenti facilitano la respirazione. Tali gocce dovrebbero essere usate anche nel periodo acuto, altrimenti potrebbe svilupparsi una dipendenza.

comorbidità

Abbastanza spesso rhinitis allergico accompagnato da congiuntivite. In questo caso, è possibile vedere il rossore delle palpebre, lacerazione avanzata. Se il processo è andato troppo lontano, si sviluppa anche la tosse di natura allergica.

Misure preventive

prodotti Al fine di prevenire la rinite allergica, si raccomanda di seguire una dieta sana senza ingredienti e aromi sintetici, più spesso di essere all'aria aperta e di ventilare la stanza.

Se sei soggetto a reazioni allergiche, effettua regolarmente la pulizia con acqua nella tua stanza. Evitare il contatto con detergenti chimici, acquistare solo opzioni ipoallergeniche.

Durante il periodo di fioritura delle piante, è possibile utilizzare speciali maschere respiratorie che impediscono la penetrazione di allergeni nel tratto respiratorio.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.