Allergia alla gommalacca

Componenti in grado di provocare una reazione

bottiglie con gommalacca I sintomi possono verificarsi non immediatamente, ma dopo una lunga applicazione sulle unghie. Inoltre, una reazione simile può essere osservata nei maestri che lavorano sistematicamente con il materiale.

A causa del fatto che l'allergia di solito (ma non sempre) si verifica solo dopo un contatto prolungato con la sostanza, si può concludere che la risposta del corpo provoca tossine accumulate in un periodo di tempo. Componenti di gommalacca:

  1. Il film precedente è un componente responsabile della formazione di uno strato denso, una buona resistenza al danno meccanico e all'elasticità.
  2. Un fotoiniziatore è una serie di componenti chimici che coordinano il processo di indurimento di un materiale sotto l'influenza dei raggi ultravioletti. Diversi produttori utilizzano i seguenti ingredienti come fotoiniziatori: alfa-amminoalchilfenoni, benzil-chetali, idrossialchilfenoni, esteri benzoici.
  3. I diluenti sono sostanze che influiscono sulla consistenza del prodotto, che regola la praticità della sua applicazione. Rappresentato da esteri dell'acido acrilico, che comprende metil acrilato.
  4. Il pigmento è un componente colorante che dà colore alla vernice. Responsabile anche della lucentezza e della plasticità del rivestimento.

Composizione chimica della gommalacca:

  • acido fosforico;
  • ectorite;
  • alcool di diacetone;
  • acido citrico;
  • metacrilato;
  • butile acetato;
  • fenilchetone.

È quasi impossibile determinare quale sostanza chimica abbia sviluppato una reazione. Quando sono inclini alle allergie, il sistema immunitario può reagire a qualsiasi componente (o alla loro combinazione), ma gli scienziati sono inclini a credere che il metil acrilato sia la principale sostanza nociva della gomma lacca. In molti paesi è vietato l'uso in ambito cosmetico.

Ci sono i mezzi a fase 1, 2 e 3. Prima di tutto, questo viene visualizzato sul numero di strati applicati e dal punto di vista della medicina - più volte viene applicato il rivestimento, più spesso si verifica il contatto di sostanze chimiche con la lamina ungueale e più è probabile l'insorgenza di una reazione allergica.

A volte la causa dei sintomi non è il rivestimento, ma i raggi della lampada UV utilizzati.

Violazioni delle regole di applicazione e conservazione: influisce?

In alcuni casi, la composizione già aggressiva del prodotto non è la causa di una reazione atipica del corpo. Le manifestazioni di causa sotto forma di eruzione cutanea e prurito possono servire come uso improprio, violazione delle condizioni di conservazione e del tempo.

Nota. Non è sicuro conservare i componenti di gommalacca nei raggi ultravioletti aperti. Lo strumento è asciutto, che viene visualizzato sulla sua qualità e influenza la sicurezza di utilizzo.

Smalto per unghie Shelakom A volte con un'applicazione incauto, gli strati di vernice cadono sulla pelle attorno all'unghia. Tali perdite possono provocare irritazione e allergie da contatto. Pertanto, è necessario applicare uno strato esattamente sulla lamina ungueale. Per evitare di mettere la sostanza chimica sulla pelle, puoi praticare l'applicazione della vernice ordinaria.

sintomi

Il più spesso è la dermatite di contatto allergica , e è localizzato in un posto - sulle dita:

  • forte prurito;
  • gonfiore;
  • ipertermia;
  • eruzione cutanea sotto forma di bolle vicino al letto ungueale.

Questi sono sintomi primari che segnalano una risposta atipica del sistema immunitario del corpo. In questa fase, dovrebbero essere prese misure, altrimenti, a seguito di un contatto prolungato con la sostanza, potrebbero svilupparsi i seguenti sintomi più complessi:

  • esfoliazione del letto ungueale;
  • l'eruzione copre una vasta area della pelle della mano, avambraccio;
  • pelle indurita;
  • microfratture e danni all'integrità della pelle;
  • punti bagnati.

In alcuni casi, la gommalacca può causare sintomi dell'apparato respiratorio. L'inalazione di vapori di metil acrilato durante il rivestimento può causare tale insufficienza respiratoria:

Nel caso di tali sintomi, consultare immediatamente un medico.

Reazione a un dispositivo di rimozione della gommalacca

Bottiglie con liquidi per rimuovere la gommalacca A volte i clienti delle sale manicure notano la reazione della pelle non dopo aver applicato la vernice, ma dopo aver rimosso il rivestimento. Questo suggerisce un allergene nella composizione del liquido di rimozione della gommalacca.

Agenti di rimozione costitutivi:

  • alcool isopropilico;
  • acetone (acetilato, solvente);
  • glicerina, vaselina;
  • silicone;
  • olii essenziali vegetali;
  • vitamine (A, E).

Eruzioni cutanee e prurito, gonfiore possono scatenare sia ingredienti chimici che naturali.

trattamento

antistaminici

La reazione atipica del corpo alla gommalacca viene trattata allo stesso modo di altri casi, indipendentemente dalla fonte di allergia:

  1. Antistaminici. Zodak , Zyrtec, Fenistil , Aleron, Advantan , Tsetrin , L-Cet, Diazolin , Tavegil , Suprastin , Loratadin , Claritin - questi farmaci possono alleviare prurito, gonfiore e fermare le manifestazioni esterne di allergia.
  2. Il corso di assunzione di questi farmaci varia da 5 a 10 giorni, il medico prescriverà la durata e il dosaggio dei farmaci, in base alla gravità dei sintomi della malattia.
  3. Il prurito della pelle provoca considerevoli disagi, provoca irritabilità e compromette la qualità del sonno, quindi creme e unguenti vengono utilizzati per l'applicazione locale: Advantan , Elokom , Fenistil . I fondi vengono applicati più volte al giorno in un corso di 5-10 giorni.
  4. Per i sintomi gravi, possono essere usati pomate ormonali a base di corticosteroidi .
  5. Il fastidio causa un'eccessiva irritabilità e disturbi del sonno, pertanto la prescrizione di sedativi è giustificata.
Attenzione! Se viene rilevata una reazione di manicure atipica utilizzando questo materiale, è necessario rimuovere immediatamente il rivestimento per interrompere il contatto con l'allergene.

Raccomandazioni generali

Se i sintomi di allergia compaiono una volta, allora la probabilità che appaiano quando riapplichi è quasi assoluta. Inoltre, quando si contatta di nuovo la fonte, la reazione del corpo sarà più grave: eruzione cutanea, prurito, gonfiore causeranno più disagio.

Nel caso di una singola fuoriuscita, è prudente rifiutare questa opzione di coprire le unghie e scegliere un materiale diverso.

Raccomandazioni da allergologi e cosmetologi:

  1. La scelta del salone e del maestro in cui verrà effettuata la manicure o il pedicure. Se la procedura viene eseguita in un istituto di questo tipo, è necessario prestare attenzione alla disponibilità di libri medici per il personale e agli standard sanitari in ufficio. Utensili sterilizzati, disinfezione periodica del luogo di lavoro, lavoro in guanti, maschere - tutto questo è garanzia della salute del cliente e un segno di alta qualità del lavoro del salone, fino alla scelta dei materiali professionali.
  2. Quando si applica la gommalacca a casa, non vale la pena di risparmiare denaro per l'acquisto di denaro in negozi dubbi o con le mani, è preferibile contattare punti vendita specializzati o fornitori ufficiali.
  3. Non abusare della frequenza di applicazione di tale rivestimento, hai bisogno di periodi di riposo quando la lamina ungueale rimane pulita, senza vernice. Durante questo periodo, è possibile tenere una serie di procedure di supporto: bagni con sale, oli essenziali, applicare agenti rassodanti.
  4. Se la lamina ungueale è lesionata, il rivestimento è controindicato: la gommalacca è duratura e sotto di essa vengono create condizioni favorevoli allo sviluppo di agenti patogeni. Il trauma rende l'unghia vulnerabile e il rivestimento rende difficile la rigenerazione dei tessuti.
  5. In caso di malattie infettive, ridotta immunità e una recente esacerbazione di una malattia cronica, vale la pena posticipare una manicure.
  6. Non utilizzare prodotti che hanno cambiato colore, odore, consistenza e vernici scaduti.
  7. Con l'inizio di una reazione allergica, si dovrebbe attenersi al menu di dieta: escludere carni grasse, carni affumicate, non abusare di cibi fritti, è meglio stufare o cucinare cibi. Salatura, cibo speziato e dolce - sotto il divieto. Alcol e caffè forte, il tè è anche controindicato.

Cosa sostituire?

gel lucida CUCCIO VENEER Se si è verificata una reazione allergica, è ragionevole abbandonare definitivamente tale copertura , perché la bellezza e la praticità sono importanti, ma la salute dovrebbe essere una priorità.

Puoi provare gli analoghi senza metil acrilato. Sono più costosi, ma il costo è giustificato. Allergici adatti alle vernici gel CUCCIO VENEER, Red Carpet, Jessica Geleration, Gelish Harmony, Gelcolor.

Quando si reagisce ai fari della lampada, è possibile utilizzare gli agenti autoindurenti Vinylux (da CND), GelLac (da Sophin).

Se sperimentate questo tipo di rivestimento per unghie, il desiderio non sorge più, quindi potete risolvere il problema con una manicure con l'uso di vernici di alta qualità e resistenti:

  • Miracle Gel (di Sally Hensen);
  • Eternail (da Irisk Professional);
  • Gel Finish (da Avon);
  • Nail Atelier (da Vivienne Sabo).

Tali smalti decorativi nella loro composizione contengono significativamente meno sostanze chimiche, non contengono metil acrilato e più accuratamente influenzano la lamina ungueale.

Se sei allergico alla gommalacca, dovrai abbandonare questo metodo di decorazione delle unghie almeno per un po '. Solo quando completamente guarito da manifestazioni dermatologiche puoi provare a trovare un altro rimedio con componenti meno aggressivi nella composizione.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.