Ginesol 7

analoghi

ginezol-43

prezzo

: 328 р. Prezzo medio online * : 328 p.

Dove acquistare:

Istruzioni per l'uso

gynezol "Ginezol" è un farmaco utilizzato nella pratica ginecologica per il trattamento delle infezioni fungine nelle donne.

Ha un effetto terapeutico pronunciato dovuto alla composizione di miconazolo (sotto forma di nitrato).

Il miconazolo blocca la produzione del componente cellulare del tessuto della membrana dei funghi, li distrugge e impedisce la crescita e la riproduzione della flora patogena.

Il farmaco esibisce anche proprietà antibatteriche, che interessano alcuni tipi di batteri gram-positivi.

Quando viene nominato?

Candele "Ginezol" sono utilizzate per il trattamento locale delle infezioni fungine della pelle e delle mucose nella vulva e nella vagina. Il farmaco è prescritto per le seguenti malattie:

  • candidosi vaginale;
  • infezione degli organi genitali causata dall'attività dei microrganismi gram-positivi (infezioni secondarie).

Come usare?

applicatore dal pacchetto Ginezol 7 "Ginesol" sotto forma di supposte viene utilizzato per l'inserimento nella vagina. La procedura viene eseguita 1 volta al giorno (dosaggio - supposta) la sera.

Dopo l'introduzione si raccomanda di rimanere in posizione orizzontale per almeno 20-40 minuti. Prima di usare le candele, lavarsi accuratamente le mani e pulire la toilette igienica dei genitali.

La durata della terapia è di 7 giorni. Per migliorare l'efficacia, è possibile combinare l'uso di candele con altre forme di dosaggio del farmaco.

Controindicazioni

Candele "Ginezol" non sono nominati in presenza di almeno una delle controindicazioni elencate di seguito:

  • intolleranza alle componenti incluse nella composizione;
  • gravidanza (prima 12 settimane);
  • età fino a 12 anni.

NOTA! I pazienti con alterata microcircolazione del sangue, così come il diabete mellito, possono essere prescritti al farmaco solo in condizioni di costante monitoraggio del benessere del paziente.

Gravidanza e allattamento

set completo Il farmaco può influenzare la formazione degli organi interni del feto, quindi non può essere utilizzato nel primo trimestre di gravidanza.

A partire dalle 12-14 settimane di gestazione, è ammesso il trattamento con Ginezol, purché sia ​​ben tollerato e sottoposto a supervisione medica durante l'intera fase della terapia.

Si raccomanda di interrompere l'allattamento al momento del trattamento a causa di dati insufficienti sulla sicurezza dell'uso delle candele durante questo periodo.

Effetti collaterali

All'inizio del trattamento possono verificarsi reazioni di irritazione locale, ad esempio bruciore, arrossamento, prurito. In alcuni casi, è possibile un leggero rigonfiamento dei tessuti molli del perineo. Questi fenomeni dovrebbero passare completamente 1-3 giorni dopo l'inizio della terapia. Se ciò non accade, dovresti consultare un medico.

overdose

I casi di uso del farmaco in un dosaggio superiore a quello raccomandato, non sono registrati.

Modulo di rilascio della composizione

Le candele "Ginezol" contengono solo due componenti:

  • miconazolo (100 mg) - principio attivo con proprietà antifungine e effetto antibatterico;
  • una miscela di oli vegetali - usata per la fabbricazione di fondamenta solide.

Il farmaco è disponibile sotto forma di candele bianche vaginali da 7 pezzi per confezione (in aggiunta ci sono 7 applicatori per l'inserimento sicuro e le istruzioni nel pacchetto).

farmacocinetica

Gynezol Con l'uso locale, tracce di miconazolo non vengono rilevate nel plasma sanguigno, nelle feci o nelle urine. Il componente attivo rimane nella vagina entro 8 ore dall'applicazione del farmaco.

Istruzioni speciali

La base delle candele può danneggiare le basi di gomma dei preservativi, pertanto è necessario evitare i rapporti sessuali durante il trattamento.

immagazzinamento

Viene rilasciato senza prescrizione medica.

Le candele vengono conservate a una temperatura compresa tra 15 e 30 gradi per 4 anni dalla data di produzione.

Recensioni

(Lascia il tuo feedback nei commenti)

Candele usate "Ginezol" per combattere il mughetto, che era accompagnato da terribili sintomi: prurito, irritazione, scarico, bruciore. In generale, un sacco di sintomi da cui volevo urlare a squarciagola. Alla disperata ricerca di sconfiggere questa infezione, ho chiesto il consiglio di un amico che è riuscito a far fronte al problema con l'aiuto di queste candele. Senza pensare, ho comprato e non ho perso! Solo 7 giorni - e non c'è nemmeno una traccia di mughetto. Un sollievo significativo è stato di circa 3-4 giorni di utilizzo. Consiglio a tutti coloro che soffrono ancora di questo trucco sporco, sii sicuro di provare. Olesya Kolchina, 29 anni, Almetyevsk

Fu anche trattata con Ginesol per mughetto. Il farmaco mi ha aiutato rapidamente, soprattutto contento che nel kit sia presente un applicatore che garantisce l'igiene d'uso. L'unico aspetto negativo è che le candele sono molto unte e costantemente fuoriuscite. Ma qui sono colpevole anch'io, perché il dottore ha avvertito che devono essere somministrati di notte o almeno mentire dopo la procedura per 20-30 minuti. E l'ho fatto la mattina prima del lavoro, quindi c'era un tale disagio. Ma tutto questo è minore rispetto all'effetto terapeutico e al risultato. Natalya Kharlova, 34 anni, Kiev

* - Il valore medio tra più venditori al momento del monitoraggio non è un'offerta pubblica.

Lascia il tuo feedback sul farmaco

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.