Come curare le bolle da soli

la faccia della ragazza Un punto d'ebollizione è una malattia della pelle acuta che è caratterizzata dalla formazione di pus nella zona interessata. Con una tale patologia, non c'è solo l'infiammazione dei tessuti, ma anche l'infiammazione nell'area del follicolo pilifero.

Ci sono diverse fasi di sviluppo di questa patologia. Al primo stadio, il paziente può lamentarsi di arrossamento e formicolio della zona della pelle, dopo di che si forma un tumore piuttosto doloroso e denso con edemi di tessuti vicini.

Circa qualche giorno dopo, una bacchetta necrotica si forma al centro dell'ebollizione, la temperatura corporea aumenta e il benessere generale si deteriora. Successivamente, la superficie dell'ebollizione viene aperta naturalmente, dopo di che escono i contenuti purulenti.

Nell'ultima fase inizia la cicatrizzazione e la cicatrizzazione del cratere, quindi rimane solo una piccola cicatrice dal punto di ebollizione. Dovrebbe essere notato che tali formazioni sgradevoli possono formarsi su qualsiasi parte del corpo, ad eccezione dei palmi e dei piedi, poiché non ci sono follicoli.

Possibili complicazioni

Attenzione! Nel caso di un brufolo rosso con contenuto purulento, si consiglia di consultare uno specialista il più presto possibile.

bollire sul lato del naso In questo caso il trattamento con i rimedi popolari è pericoloso, poiché se vengono intraprese azioni sbagliate, il processo infiammatorio può progredire, di conseguenza il sangue può essere infettato da un esito letale.

Particolarmente pericolose sono le situazioni in cui si forma un bollore sul viso. Il fatto è che questa parte del corpo ha un sistema circolatorio strettamente connesso con il cervello. Ecco perché c'è il rischio che i contenuti purulenti della formazione cadano nel cervello.

Misure indipendenti

Spesso ci sono situazioni in cui è possibile ottenere un appuntamento con uno specialista non immediatamente. Ad esempio, sei andato a fare escursioni e all'ospedale più vicino a 2 giorni di distanza. In questo caso, per diversi giorni puoi essere trattato da solo con l'aiuto di medicinali che hanno effetti anti-infiammatori e cicatrizzanti.

Forse un trattamento prevalentemente topico della pelle colpita. Se sei stato in grado di riconoscere i sintomi all'inizio, puoi cauterizzare l'ebollizione con iodio. Se sei fortunato, l'intero stafilococco sarà distrutto, o la maggior parte di esso.

unguento biopinico con l'imballaggio Inoltre, se l'ebollizione continua a crescere, vengono utilizzati unguenti come Dimexide o Biopin. Lo strumento viene applicato alla zona interessata più volte al giorno, un tampone di cotone e un bendaggio elastico sono utilizzati per una migliore fissazione.

Dopo alcuni giorni, si apre l'ebollizione, dopo di che si verifica un miglioramento della salute (caduta della temperatura corporea e gonfiore dei tessuti).

In questo caso, la cavità dell'ebollizione viene lavata giornalmente con una soluzione al tre per cento di perossido di idrogeno, dopo di che una medicazione viene preparata con una soluzione di cloruro di sodio al 10%.

Tali procedure sono necessarie per la completa pulizia della superficie della ferita (altrimenti, il processo infiammatorio può essere ripreso).

Attenzione! In nessun caso si dovrebbe spremere l'ebollizione in casa, può portare alla penetrazione dei batteri nella profondità e una rapida diffusione dell'infezione ai tessuti e al sangue circostante, che è pericoloso per la vita.

Nel kit di pronto soccorso è consigliabile avere un unguento antibiotico per questi casi.

Dovrei usare pillole / colpi

ragazza al dottore Senza consultare un medico, decisamente no.

Allo stesso tempo con mezzi esterni, il medico può prescriverti una terapia antibiotica che influirà su un determinato gruppo di batteri e promuoverà la guarigione.

Gli antibiotici sono prescritti singolarmente (questo può essere cefotaxime, amoxiclav, azitromicina, a seconda del gruppo di batteri che ha causato l'infiammazione).

Oltre alla terapia antibiotica, ti verrà assegnato un complesso di vitamine, che rafforza il sistema immunitario e promuove una pronta guarigione. Un tale complesso vitaminico include necessariamente oligoelementi vitali, acido ascorbico e vitamina A.

La durata del trattamento antibiotico è di solito 5-7 giorni.

Pertanto, con un trattamento complesso, è possibile eliminare facilmente l'ebollizione e prevenire un'ulteriore diffusione dell'infezione. Nella maggior parte dei casi, il trattamento di tali infiammazioni non richiede il ricovero in ospedale, tuttavia, con lo sviluppo intensivo di un processo infettivo, può essere richiesto un trattamento in condizioni di degenza.

Se si nota che l'acne dolorosa ha iniziato a comparire regolarmente sul corpo, si consiglia di sottoporsi a un esame completo del corpo, forse ci sono problemi nel sistema immunitario. Cerca di aderire a uno stile di vita sano, osserva l'igiene, smetti di fumare, cibi grassi e bevande alcoliche.

! - Yandex.Direct ->

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.