Linfangioma nei bambini

lacrime Il linfangioma è una malattia rara. È stabilito che è il 10% di tutti i tumori che si verificano nei bambini. Questa è una neoplasia benigna che si sviluppa dai vasi linfatici.

Il linfangioma nei bambini è una malformazione del sistema linfatico, in cui vi è una violazione del drenaggio linfatico, l'accumulo di liquidi nei vasi linfatici e, di conseguenza, la loro espansione e la formazione di cavità.

Secondo gli scienziati, la sua formazione si verifica nel secondo mese dell'embrione. Tuttavia, accade che nella fase dello sviluppo intrauterino non è possibile riconoscerlo. Può accadere che la malattia si manifesti solo pochi mesi dopo la nascita. Ciò è dovuto al fatto che la cavità del tumore può attenuarsi, nel tempo il fluido linfatico si accumula gradualmente in loro, e il tumore cresce di dimensioni.

Nella maggior parte dei casi, la patologia viene diagnosticata nel primo anno di vita, meno frequentemente - 3-4 anni dopo la nascita.

I tassi di crescita del tumore sono diversi. Di regola, si sviluppa lentamente, cresce parallelamente al bambino o leggermente più avanti di lui. Ma a volte la crescita del tumore diventa molto veloce e in breve tempo raggiunge dimensioni molto grandi.

In altri casi, il tumore rimane invariato per un lungo periodo e ad un certo punto può iniziare a crescere attivamente. Questo accade con una combinazione di difetti del sistema circolatorio e linfatico.

Cause dello sviluppo del tumore

Oggi non si sa se il linfangioma sia un vero tumore o ancora un difetto dello sviluppo.

chylangioma Probabilmente, il tumore vero si sviluppa negli adulti ed è il risultato di malattie infettive trasferite, a seguito del quale vi è ristagno di linfa (linfostasi) (linfogranuloma, linfangite, pannicolite, erisipela, ecc.).

Nei bambini, il linfangioma è una malformazione. Si presume che l'insorgenza del linfangioma in un bambino sia influenzata da:

  • fattori avversi che influenzano il corpo di una donna durante la gravidanza;
  • predisposizione genetica.

specie

La dimensione del tumore è divisa in:

  • microcistico (fino a 5 cm);
  • macrocistica (oltre 5 cm).

A seconda delle caratteristiche della struttura, ci sono 3 tipi di linfangiomi:

  • capillare (o semplice);
  • cavernoso;
  • cistica.

linfangioma del collo Il linfangioma semplice nasce a causa della proliferazione dei vasi linfatici della cute e del tessuto sottocutaneo. È un allenamento morbido, indolore, facilmente compresso con la pressione, che nel tempo, con la crescita del tessuto connettivo, diventa più denso.

Cavernoso - un tumore di una struttura spugnosa, le cui pareti sono costituite da tessuto connettivo, e le cavità sono piene di liquido in modo non uniforme.

Cistica - è una o più cavità riempite di liquido linfatico, che possono comunicare tra loro o essere isolate. La dimensione del linfangioma è diversa: in alcuni casi il tumore cresce solo di pochi millimetri, in altri raggiunge diverse decine di centimetri.

localizzazione

Il tumore si trova nei luoghi in cui i linfonodi si accumulano e la localizzazione dipende dal tipo di tumore.

  • Il capillare appare più spesso sul viso (labbro superiore, guance).
  • Il linfangioma cistico si trova sul collo, sotto le ascelle, sul petto e sulla parete addominale.
  • Cavernoso - nel tessuto sottocutaneo, sul collo, sulla lingua, sulle labbra o negli strati più profondi della guancia.

Meno comunemente, i tumori possono essere trovati nell'inguine, piccoli schizzi intestinali, nella fossa poplitea, dietro il peritoneo, nel mediastino. In quest'ultimo caso, il tumore di solito non è isolato, ma è una continuazione del linfangioma del collo o dell'ascella.

Il tumore può essere localizzato nella milza, fegato, reni, ma questo accade molto raramente.

Linfangioma nei bambini

Attenzione, il contenuto potrebbe essere sgradevole da visualizzare.

sintomi

Il quadro clinico del linfangioma dipende dal tipo di tumore e dalla sua posizione.

Forma capillare :

  • sembra un sigillo della pelle senza confini chiari, con una superficie irregolare;
  • dimensioni, di regola, piccole (non più di 2-3 cm);
  • la pelle sopra il tumore non viene cambiata, a volte sono visibili aree bluastre o viola, di cui il sanguinamento è possibile se danneggiato;
  • in forma capillare, si possono osservare le linfore (deflusso del fluido linfatico), che si verifica quando si rompono i vasi linfatici patologicamente dilatati;
  • la profondità della lesione nel caso del linfangioma semplice è diversa. Può influenzare solo lo strato superiore della pelle e può crescere in strati più profondi e persino nel tessuto muscolare;
  • linfangiomi a volte semplici si trovano nello spessore della lingua e causano lo sviluppo di macroglossia, in cui la lingua aumenta di dimensioni in modo uniforme e diventa densa. In alcuni casi, raggiunge dimensioni tali da non adattarsi alla bocca ed è difficile per il paziente deglutire, masticare o parlare.

Caratteristiche del linfangioma cavernoso:

  • gonfiore significativo;
  • il tumore è morbido al tatto;
  • Non ha confini chiari, perché cresce nel tessuto molle adiacente e negli spazi intermuscolari;
  • quando viene premuto, viene facilmente compresso, quindi riempito di linfa e ripristina il suo aspetto originale;
  • spesso arriva alle dimensioni grandi, particolarmente trovandosi nel campo di un collo e un cavo axillary;
  • la pelle è saldata al tumore e non cambia verso l'esterno;
  • alla palpazione si può spesso osservare una fluttuazione (un sintomo che indica la presenza di fluido nella cavità).

I sintomi della forma cistica sono i seguenti:

  • la pelle è facilmente spostata sopra il tumore;
  • la formazione cistica è elastica;
  • la pelle sopra il tumore è allungata e assottigliata;
  • sondaggio determinato fluttuazione;
  • le pareti delle cavità sono ispessite in modo non uniforme;
  • il tumore cresce lentamente, ma raggiunge dimensioni considerevoli, a causa delle quali può spremere vasi, nervi, organi (ad esempio la trachea, l'esofago). Pertanto, ci sono casi in cui un'operazione per rimuovere un tumore viene eseguita urgentemente, perché un tumore troppo cresciuto è in pericolo di vita.

diagnostica

Procedura di risonanza magnetica per bambino Oltre all'ispezione visiva e alla palpazione, i metodi strumentali sono utilizzati per la diagnosi:

  • esame ecografico;
  • RM (risonanza magnetica);
  • CT (tomografia computerizzata);
  • Esame a raggi X (linfografia - per chiarire le caratteristiche della posizione del tumore);
  • esame istologico del tessuto del tumore rimosso (necessario per la diagnosi finale).

complicazioni

Il linfangioma è un tumore benigno, ma nonostante questo, può essere una causa di gravi complicazioni:

  • Infiammazione del tumore

Allo stesso tempo, le singole cisti possono suppurare, il paziente ha un aumento della temperatura, un brusco deterioramento della salute, il tumore cresce di dimensioni, si ispessisce, diventa caldo e doloroso alla palpazione. L'intossicazione purulenta si sta rapidamente sviluppando.

  • Spremere i corpi.

I più pericolosi sono i tumori del collo, il mediastino, la cavità addominale. Quando il linfangioma cresce in queste aree, l'esofago e la trachea vengono compressi dal tumore, causando insufficienza respiratoria e deglutizione. Questa condizione è pericolosamente pericolosa per i bambini le cui vie aeree sono molto strette.

trattamento

Il trattamento del linfangioma può essere effettuato con vari metodi. La scelta del metodo dipende dal tipo di tumore, dalla sua localizzazione e dalla presenza di complicanze.

  1. Trattamento chirurgico

Questo metodo ha l'effetto migliore quando si rimuovono i tumori cistici. La formazione viene asportata al tessuto sano. Se è impossibile separare il tumore dai tessuti circostanti, ne viene rimossa una parte maggiore e le aree rimanenti vengono cucite con fili di seta o di nylon.

In assenza di controindicazioni, l'operazione può essere eseguita dopo che il bambino ha raggiunto i 6 mesi di età.

  1. In situazioni di emergenza, quando nasce un bambino con un grande linfangioma del collo, che gli impedisce di respirare e deglutire, fora il tumore succhiandone il contenuto. Ciò consente di alleviare temporaneamente le condizioni del bambino e di prepararlo per ulteriori operazioni.

Oltre alla puntura, per prepararsi all'uso chirurgico:

  • scleroterapia (sarà discusso di seguito);
  • immunoterapia (somministrazione del farmaco picibanil al tumore, che stimola il drenaggio linfatico e, di conseguenza, inibisce la crescita del tumore).

scleroterapia

  1. Scleroterapia - l'introduzione di farmaci che causano l'adesione delle pareti dei vasi sanguigni (propranololo, ciclofosfamide, bleomicina, etanolo, ecc.). Il metodo è spesso usato per trattare il linfangioma facciale. Con il suo aiuto, è possibile preservare la forma del naso, delle labbra, delle palpebre ed evitare danni alle terminazioni nervose.
  2. Trattamento combinato La scleroterapia viene eseguita diversi giorni prima dell'operazione, così come durante e dopo di essa. Di conseguenza, il rischio di recidiva e complicanze dopo l'intervento chirurgico è significativamente ridotto.
  3. Per i tumori microcisti, l'escissione viene eseguita con un laser. Questo ti permette di ottenere un buon effetto cosmetico.

prospettiva

Una volta il tasso di mortalità per il linfangioma era del 40%. Allo stato attuale, grazie ai moderni metodi di diagnosi e trattamento, la prognosi della malattia è favorevole. Persino le ricadute si osservano solo nel 6,5% dei casi.

Il linfangioma è una neoplasia benigna che non degenera mai in un tumore maligno.

I genitori ai cui figli è stato diagnosticato un linfangioma non dovrebbero disperare. Con una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato, c'è una grande possibilità che il tumore non ritorni mai più. Ti benedica!

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.