Microsporia: una malattia contagiosa che richiede un trattamento

La microsporia è una malattia fungina di cui possono soffrire adulti e bambini. I funghi del genere Microsporum, in particolare il canicello del Microsporum, parassitizzano la pelle di cani e gatti domestici e randagi, causano la malattia.

Basta accarezzare l'animale o toccare l'oggetto su cui sono rimasti i capelli dell'animale, e sui capelli, sulla pelle liscia, appaiono delle squame di colore bianco-grigiastro. Anche se la parola "sufficiente" nel caso di microsporia non è appropriata da usare, perché un individuo umano è infetto molto raramente - solo nel 2% dei casi.

E la maggior parte di questi 2% sono bambini. Nell'infanzia, le cellule dell'epidermide e dei capelli non sono ancora sufficientemente densi e compatti, quindi il fungo li invade con poco sforzo e inizia a svilupparsi attivamente. Inoltre, un alto rischio di microsporia per quelli con una storia di, oltre a micosi, c'è una sorta di grave lesione sistemica - candidiasi cronica della mucosa della pelle, glomerulonefrite cronica, lupus eritematoso, immunodeficienza, ecc.

Informazioni generali sulla malattia

Si ritiene che la microsporia sia una malattia stagionale. La maggior parte dei pazienti va dai medici verso la fine dell'estate e l'autunno. Come sai, questi sono periodi in cui i gatti producono prole.

La durata del periodo di incubazione è diversa e dipende dal tipo di fungo. Se è un canino al microsporio, le manifestazioni cliniche si verificano 5-7 giorni dopo il contatto con un animale malato. Se Microsporum ferrugineum - quindi dopo 4-6 settimane.

Quadro clinico

come sembra Le manifestazioni cliniche dipendono dalla forma di microsporia.

  1. Microsporia superficiale del cuoio capelluto. Spesso questi sono singoli fuochi, la cui dimensione non supera i 2-5 cm di diametro. I loro bordi sono chiari e la forma è ovale o rotonda. Una caratteristica distintiva è la presenza di capelli rotti ricoperti di scaglie nel cuore. Resti di capelli sporgono 8 mm sopra la pelle. Sul bordo dei fuochi, i capelli sono facilmente tirati fuori, e alla radice dei capelli tirati, una fioritura biancastra è chiaramente visibile.
  2. Pelle liscia microsporia superficiale. "Medaglioni" ovali o rotondi sono rivelati sul collo, testa, fronte, viso. La dimensione del focus è da 0,5 cm a 2-3 cm La parte centrale del focus è occupata da scale, sono circondate da bolle (queste ultime si trasformano rapidamente in croste). Nel 90% dei casi, i peli della pistola sono interessati.
  3. La forma suppurativa (profonda). La ragione è l'infezione microbica secondaria della microsporia superficiale. In pratica, la messa a fuoco sembra un follicolo profondo, ricoperto da massicce croste con pus.

diagnostica

Per fare una diagnosi accurata e scegliere il trattamento giusto, è necessario:

  1. Sottoporsi a ricerche di laboratorio e diagnostiche. Include un esame microscopico dei funghi, uno studio di coltura per determinare il tipo di agente patogeno, l'ispezione sotto una lampada fluorescente (i capelli danneggiati sono passati attraverso la luce ultravioletta).
  2. Per passare un esame del sangue (standard) clinico e un test delle urine.
  3. Fai uno studio biochimico delle funzioni del fegato.

È una ricerca necessaria e differenziata, che consente di confermare definitivamente la diagnosi. Nel corso di questo studio, la microsporia viene confrontata con altre dermatosi (lichene rosa, trichophytia, seborrea, ecc.)

Spettro di specie di agenti patogeni

Arthrobotrys La microsporia è causata da diverse specie di funghi, alcuni dei quali infettano sia gli umani che gli animali, mentre altri infettano solo gli esseri umani.

Funghi zoofilnye Microsporura canis parassita su cani e gatti, che a loro volta infettano gli esseri umani. Le colonie di agenti patogeni hanno un colore rosa-giallastro, sono rotonde, soffici, possono essere collinose al centro. Sono i colpevoli di microsporia nell'80% dei casi.

I microsporum antropofilici (M.audouinii, M.Ferrugineum) e microsporum geofili M.gypseum, M.fulvum, M.boullardii, M.nanum, M.simii sono rari di tali persone. In particolare, i geofili vengono trasmessi solo a contatto con terreno infetto da funghi (se trattato con mani nude). Questi sono i cosiddetti giardinieri di microsporia. Dopo che i funghi hanno colpito il cuoio capelluto, inizia un processo infiammatorio purulento, che termina dopo 8 settimane con cicatrici moderate.

Trattamento e prevenzione

La microsporia della pelle liscia viene trattata con agenti antimicotici esterni, ma solo nel caso di singoli focolai e se la malattia non interessa i capelli vellus.

In caso di lesioni multiple sulla pelle liscia e sul cuoio capelluto, sulla sconfitta dei capelli di vello, dovrebbero essere presi antibiotici antifungini e antimicotici di uso esterno. Inoltre, viene mostrata la rasatura periodica dei capelli (una volta alla settimana).

Nella maggior parte dei casi, viene prescritto griseofulvin, un antibiotico che dall'intestino entra nel sistema circolatorio, quindi penetra nell'epidermide e si accumula nei capelli, nelle unghie e nello strato corneo della pelle. Il farmaco accumulato previene la penetrazione di funghi nell'epidermide.

Sottigliezze di ricezione:

griseofulvina Griseofulvin è assunto in una dose di 12,5 mg per kg. al giorno (la norma per gli adulti) e 18 mg per kg. al giorno (la norma per i bambini) tre volte al giorno, bevendo una pillola con un cucchiaino di olio vegetale o olio di pesce (per un migliore riassorbimento nell'intestino tenue).

La durata dell'ammissione - fino alla prima analisi negativa dell'agente patogeno. Dopo il primo studio di controllo, il farmaco viene assunto per altre 2 settimane nella dose sopra, ma in un giorno. Il risultato è una somministrazione due volte di griseofulvin a settimana per altri 14 giorni.

Durante il trattamento con un antibiotico, è necessario effettuare esami del sangue e delle urine ogni 7-10 giorni.

Controindicazioni a ricevere griseofulvin:

  • Malattie del sangue, reni e fegato;
  • Violazione della circolazione cerebrale;
  • Neoplasie maligne;
  • porfiria;
  • ictus;
  • Il periodo dell'allattamento al seno e del trasporto di un bambino.

Trattamento antibiotico combinato con l'applicazione di farmaci antifungini locali.

preparazione Frequenza di utilizzo durata
Isoconazolo (crema) Una volta al giorno 4-6 settimane
Bifonazolo (crema) Una volta al giorno
Tsiplopiroks (crema) 2 volte al giorno
Ketoconazolo (unguento, crema) Una volta al giorno
Clotrimazolo (pomata, crema) 2 volte al giorno

In alcuni casi, come prescritto da un medico, i foci sono trattati con antisettici contenenti tensioattivi - Gorosten, Antifungina, soluzione di clorexidina all'1%, cloruro di benzetonio allo 0,02%.

Questo trattamento è consigliabile utilizzare nella forma superficiale della microsporia. Se viene diagnosticata la forma infiltrativa-suppurativa della malattia (una forma avanzata con lesioni estese, con focolai e croste purulenti), allora il trattamento deve essere iniziato con lozioni con antisettici e farmaci antinfiammatori. Ad esempio, tale:

  • Permanganato di potassio - localmente per 2 giorni 2-3 volte al giorno.
  • Ichthyol - localmente per 2-3 giorni, 2-3 volte al giorno.
  • Rivanolo - localmente, per 1-2 giorni, 2-3 volte al giorno.
  • Furacilina - localmente, per 1-2 giorni 2-3 volte al giorno.

Dopo la scomparsa dei segni di microsporia suppurativa, il trattamento deve essere continuato con griseofulvin in combinazione con i preparati topici sopra menzionati.

Se per qualsiasi motivo, la ricezione di griseofulvin non è possibile, sono prescritte le seguenti medicine:

  1. Terbinafina - compresse da 250 mg. Sono presi 1 volta al giorno dopo i pasti. Dose: 250 mg. adulti e bambini il cui peso supera i 40 kg, 62,5 mg. bambini che pesano fino a 20 kg., 125 mg. bambini di peso compreso tra 20 e 40 kg. La durata del trattamento è di 3-4 mesi.
  2. Itraconazolo - compresse da 100 (200) mg. adulti e bambini. Il dosaggio è calcolato come segue: 5 mg. su 1 kg. le masse del paziente. Prenda itraconazolo dopo i pasti una volta al giorno tutti i giorni. La durata del trattamento è di 4-6 settimane.
  3. Fluconazolo - compresse da 100-200 mg. per gli adulti e alla dose di 3-5 mg. su 1 kg. messe per bambini. Prendendo il farmaco ogni giorno una volta al giorno dopo i pasti. La durata del trattamento è di 4-6 settimane.

Casi speciali e opzioni di trattamento:

mini Con la sconfitta della pistola (capelli vellus sulla pelle):

  1. 2 volte al giorno 3-4 giorni 10,0 acido salicilico, fino a 100,0 collodio elastico, 8,0 acido lattico, 7,0 resorcinolo. Dopo unguenti sotto l'impacco mettere 2% pomata salicilitica o salicilica-zinco . Trattamento fino alla rimozione completa dei capelli vellus.
  2. Per 4-5 giorni, una patch griseofulvin viene applicata all'area microsporia. Dopo aver rimosso il cerotto, è necessaria la depilazione manuale.
  3. Se non è possibile utilizzare griseofulvin all'interno, il trattamento può essere organizzato da griseofulvin liniment. Si applica due volte al giorno, e ogni 7 giorni, i fiocchi del 3-5% vengono rimossi con collodio al latte salicilico.

Se le sopracciglia e le ciglia sono interessate topicamente (sul bordo ciliare), viene applicato un diamante all'1% di verde o blu di metilene all'acqua.

Il trattamento viene effettuato a casa, ma nei casi di forma infiltrativa-suppurativa della malattia, incapacità di assumere antimicotici sistemici e presenza di malattie gravi concomitanti, è possibile l'ospedalizzazione.

Considerando il fatto che i bambini spesso hanno microsporia, è consigliabile eseguire misure preventive. Includono la supervisione degli animali randagi, la disinfezione del letto e della biancheria intima, articoli per la casa e cappelli, gli esami scolastici per la microsporia dopo le vacanze estive.

5 commenti

  • Gregorio :

    Grazie al mio gatto, in cui è stata trovata la microsporia, ora ho 2 macchie sulla pelle liscia. Cosa fare ???

    • Amministratore :

      Ciao, Gregory. Per cominciare, non c'è bisogno di preoccuparsi, la malattia viene trattata. Consultare un micologo (o un dermatologo, dermatovenerologo, questo non è importante), prescriverà il farmaco.

  • Elena Dmitrievna :

    Quali misure adottare se si tocca accidentalmente un animale infetto?

    • Amministratore :

      Buon pomeriggio, Elena. In primo luogo, sempre dopo che gli animali dovrebbero lavarsi le mani. In secondo luogo, mentre non ci sono sintomi, non sono necessarie misure. Fortunatamente, il fungo non si trasmette facilmente ad altre malattie. Bene, se i sintomi compaiono - alla clinica più vicina o KVD, a un dermatologo.

  • Eugenio :

    Tsiplopiroks (crema) una buona crema, aiutato. Grazie per il consiglio, altrimenti sono stanco di correre dai dottori.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.