Mughetto e mensile

Secondo la versione medica, ogni seconda ragazza ha familiarità con la malattia del "mughetto". La malattia è accompagnata da sintomi spiacevoli, ma la situazione è complicata se il mughetto coincide con il periodo mestruale. Cosa fare se i sintomi compaiono prima, dopo o durante le mestruazioni e come trattare il mughetto in ciascuno dei tre casi - leggi il nostro articolo.

Sono legate le candidosi e le mestruazioni?

Dottore e paziente Il mughetto , o altrimenti la candidosi, è un'infezione micotica delle mucose degli organi genitali.

Un lungo ciclo di trattamento con antibiotici, insufficienza ormonale e indebolimento dell'immunità può servire come causa della malattia.

Questo disturbo sta rapidamente acquisendo una forma cronica, ha periodi di calma e acuta esacerbazione. Secondo i medici, la candidosi è più spesso esacerbata pochi giorni prima delle mestruazioni o all'inizio delle mestruazioni.

Il mughetto prima delle mestruazioni è normale?

Esiste una relazione diretta tra il giorno del ciclo e lo sviluppo del fungo? No, la causa del mughetto non può essere mensile. Ma le mestruazioni possono accelerare la riproduzione del fungo , perché:

  • È nei primi giorni delle mestruazioni che si forma l'ambiente ottimale per lo sviluppo di batteri patogeni sulle mucose.
  • Durante i giorni critici, l'equilibrio ormonale del corpo cambia drasticamente.
  • Ulteriori sintomi possono verificarsi a causa di frequenti procedure di igiene e l'uso di cosmetici speciali che cambiano l'ambiente acido delle membrane mucose degli organi genitali.

Indipendentemente dalla forma e dalla gravità della malattia, il mughetto non influisce sulla durata delle mestruazioni, a causa della candidosi, il ciclo non può scendere.

Sintomi e ritardo

! Domanda sull'argomento

Potrebbe essere a causa del mestruo ritardato delle mestruazioni?

No, ma a causa del trattamento - completamente.

Vale anche la pena di prestare particolare attenzione alla situazione quando, sullo sfondo del mughetto, il periodo mestruale non arriva a tempo debito. Molte donne credono erroneamente che questa malattia possa causare un ritardo, ma in realtà il mughetto non ha quasi alcun effetto sul ciclo mestruale. In questo caso, il ritardo potrebbe avere i seguenti motivi:

  • Se una donna ha più di 45 anni, allora l'assenza di mestruazioni e lo sviluppo concomitante di mughetto possono significare un periodo iniziale di menopausa. In questo momento, nel corpo della donna si verificano gravi cambiamenti ormonali, che provocano la crescita del fungo.
  • A volte, l'inizio dei giorni critici può essere ritardato da farmaci che vengono spesso prescritti per combattere la candidosi. In questo caso, si raccomanda di completare un ciclo di terapia, dopo la sospensione dei farmaci il ciclo si riprenderà.
  • La ragione più "positiva" per il ritardo nel mughetto è la gravidanza. Se sei preoccupato per i sintomi della candidosi, così come i rapporti sessuali non protetti, è urgente un test di gravidanza. Non è consigliabile iniziare il trattamento per il mughetto fino a quando non si esegue un test, poiché alcuni farmaci possono danneggiare il feto.

Trattamento secondo il ciclo

Alla reception Sappiamo tutti che le medicine per il mughetto sono sistemiche (compresse) e locali (supposte):

Compresse (per somministrazione orale). La loro ricezione non dipende dal ciclo, è ovviamente un grande vantaggio. Di solito agiscono rapidamente, alcuni devono essere presi una volta, questo è anche un vantaggio. Come ogni pillola ha alcuni effetti tossici sul corpo, controindicazioni, effetti collaterali sistemici.

Le pillole moderne sono ridotte al minimo, quindi se non hai problemi di salute, questa è un'opzione molto buona.

Le candele sono molto più sicure, nella maggior parte dei casi hanno un buon effetto, ma non è consigliabile utilizzarle durante le mestruazioni.

Prima delle mestruazioni

rkjuaC3LM1qcmrp8 Molto spesso, questa malattia fungina attacca il corpo femminile poco prima delle mestruazioni, soprattutto una settimana prima delle mestruazioni. Negli ultimi giorni, il corpo inizia a prepararsi per le mestruazioni, gli ormoni cambiano gradualmente, riducendo le funzioni protettive del sistema immunitario. In questo momento, il fungo è più facile da iniziare a moltiplicarsi rapidamente.

E se una donna ha la candidosi trasformata in una fase cronica, allora in questo momento peggiorerà più spesso.

Se sai in quale giorno del ciclo si trova il tuo organismo e che il tuo ciclo dovrebbe iniziare presto, allora è meglio usare le pillole.

Se ci sono controindicazioni alle pillole, allora dovresti aspettare fino alla fine del ciclo e iniziare il trattamento con le candele.

Naturalmente, la candidosi non è una malattia che può causare gravi danni in pochi giorni, ma non trascurare il parere di un medico in una situazione simile.

Durante i giorni critici

65a6770fff61405246dff95e0fd757ef La priorità in questo caso è data alle pillole.

Ma , se "in questi giorni" inizia prematuramente, e passi il trattamento con le candele, non dovresti interromperlo , devi solo seguire alcune raccomandazioni:

Dopo l'introduzione della candela non è consigliabile alzarsi un'altra mezz'ora, in modo che la medicina non defluisca. E il modo migliore per mettere una candela di notte. Per l'igiene usare guarnizioni.

Durante il periodo di giorni critici, la pulizia è vietata.

Molte donne pensano che il periodo mestruale e mestruale non possa coincidere, ma questa opinione è sbagliata. Questa malattia fungina può verificarsi anche alla fine del ciclo. I sintomi della candidosi sono sgradevoli, ma causano particolare disagio alle donne durante i loro periodi. Il fungo durante questo periodo può comportarsi diversamente:

  • La combustione è quasi sempre presente, così come il prurito nella zona genitale.
  • Possono comparire secrezioni di muco insolite che hanno un odore sgradevole.
  • Il flusso mestruale può scomparire per un po 'e tornare di nuovo se il fungo si sviluppa molto rapidamente.

Tutte le donne sanno che durante le mestruazioni è necessario prestare maggiore attenzione all'igiene dei genitali. E se un fungo si sviluppa anche nello stesso momento, allora vale la pena di essere doppiamente pulito. In questo caso, si consiglia di visitare la doccia almeno due volte al giorno, così come di abbandonare l'uso di gel cosmetici con un forte odore. Si prega di notare che non si dovrebbe scegliere pastiglie e tamponi aromatizzati.

Dopo le mestruazioni

Qui tutto è semplice: questo periodo è considerato ottimale per il trattamento complesso della candidosi e sono consentiti i preparati orali e locali.

A volte il mughetto può spesso causare l'uso di sapone, poiché asciuga le mucose e distrugge l'ambiente batterico naturale.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.