Indicazioni per l'uso di prednisolone

compresse Prednisolnon è uno dei glucocorticosteroidi più diffusi. Con forza d'azione è considerato "medio", ciò significa che il farmaco ha un'efficacia sufficiente e viene utilizzato anche nei casi gravi, come lo shock anafilattico.

Ma l'azione sul corpo è abbastanza risparmio, con un piccolo numero di effetti collaterali e controindicazioni.

Non superare la dose specificata nelle istruzioni.

Prednisolone è disponibile sotto forma di unguenti, compresse e una soluzione iniettabile.

In breve, come qualsiasi corticoide, l' unguento prednisolone è usato per reazioni cutanee di natura autoimmune, inclusi diversi tipi di dermatiti .

Iniezioni - per gravi allergie o quando altre forme non sono possibili.

Tablets - per il più ampio elenco delle malattie sistemiche.

Ulteriori informazioni

Indicazioni comuni a tutte le forme di dosaggio:

  • Reazioni allergiche
  • psoriasi
  • eczema
  • Dermatite atopica
  • Dermatite allergica
  • Dermatite da contatto
  • Dermatite seborroica
  • Dermatite esfolitiva
  • Dermatite Herpetiforme
In alcune malattie, il prednisolone fa parte di un trattamento completo. Non farmi il farmaco, consultare un medico!

Indicazioni per diverse forme:

sintesi pomata:

  • alopecia,
  • Dermatite atopica,
  • borsite,
  • Discoide lupus eritematoso,
  • Neurodermatite diffusa,
  • sciatica,
  • Cicatrici del keloide,
  • orticaria,
  • Periartrite humeroparosa,
  • Lichene cronico semplice (neurodermatite limitata),
  • Dermatite semplice e allergica,
  • psoriasi,
  • Dermatite seborroica,
  • tenosinovite,
  • reazione di droga,
  • eczema,
  • epicondilite,
  • eritrodermia.

ampolla Iniezioni, per via intramuscolare e per via endovenosa:

  • Asma bronchiale e stato asmatico;
  • Infarto miocardico;
  • Insufficienza acuta del surrenale;
  • Insufficienza acuta renale;
  • Reazioni allergiche acute;
  • Epatite acuta;
  • Avvelenamento con fluidi cauterizzanti;
  • Reazione tirotoxicica;
  • Crisi tirotoxicica;
  • Cirrosi del fegato;
  • Shock, incl. Resistente ad altre terapie.

Iniezioni, iniezione intraarticolare:

  • Osteoartrosi, in alcuni casi;
  • Artrite post-traumatica;
  • Artrite reumatoide;
  • anchilosante.

RAA_0615 compresse:

  • Malattie allergiche dell'occhio:
    • Le forme allergiche della congiuntivite,
    • Ulcere allergiche della cornea;
  • Berylliosis, sindrome di Leffler (non suscettibile di altre terapie);
  • Asma bronchiale;
  • Malattie infiammatorie dell'occhio:
    • Neurite ottica,
    • Oftalmia simpatica,
    • Uveite anteriore e posteriore rigide rigide.
  • Malattie infiammatorie delle articolazioni:
    • Spondilite anchilosante (malattia di Bechterew),
    • borsite,
    • Tenosinovite non specificata,
    • Osteoartrite (tra cui post-traumatiche),
    • Periartrite humeroparosa,
    • Artrite gotta e psoriasica,
    • poliartrite,
    • Sindrome di Still negli adulti,
    • Sinovite e epicondilite,
    • Artrite giovanile;
  • Iperplasia congenita congenita;
  • l'epatite;
  • Ipercalcemia sullo sfondo del cancro;
  • Malattie del tratto gastrointestinale (solo per la deduzione da una condizione critica):
    • La malattia di Crohn,
    • Enterite locale,
    • Colite ulcerosa;
  • Malattie della pelle:
  • Malattie polmonari:
    • Alveolite acuta,
    • Sarcoidosi II-III st,
    • Fibrosi polmonare;
  • Malattie dell'ematopoiesi:
    • agranulocitosi,
    • Anemia emolitica autoimmune,
    • Anemia ipoplastica congenita (eritroide)
    • Trombocitopenia secondaria negli adulti,
    • la malattia di Hodgkin,
    • mieloma multiplo,
    • Leucemia acuta linfoma e mieloide,
    • panmielopatiya,
    • Purpura trombocitopenica,
    • Erythroblastopenia (anemia eritrocitaria);
  • Malattia renale della genesi autoimmune (inclusa glomerulonefrite acuta), sindrome nefrotica;
  • Edema del cervello (anche sullo sfondo di un tumore del cervello o associato a chirurgia, radioterapia o trauma della testa) dopo la precedente somministrazione parenterale;
  • Insufficienza epatica primaria o secondaria (inclusa la condizione dopo la rimozione delle ghiandole surrenali);
  • Tiroidite subacuta;
  • Prevenzione del rigetto dell'innesto;
  • Cancro polmonare (in combinazione con citostatici);
  • Sclerosi multipla;
  • Febbre reumatica, malattia cardiaca acuta reumatica;
  • Malattie allergiche acute e croniche:
    • Reazioni allergiche a farmaci e alimenti,
    • Rinite allergica,
    • angioedema,
    • orticaria,
    • Esistema di droga,
    • febbre da fieno,
    • Malattia del siero;
  • Malattie sistemiche del tessuto connettivo (ad es. Dermatomyositis, artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, sclerodermia, periarterite nodulare);
  • Nausea e vomito durante la terapia citostatica;
  • La meningite della tubercolosi, la tubercolosi polmonare, la polmonite di aspirazione (in combinazione con la chemioterapia specifica);

Questa è l'elenco completo delle indicazioni per l'uso di prednisolone. Ricorda, questo è un farmaco di prescrizione e per buona ragione. Come qualsiasi glucocorticoide , può essere pericoloso se usato in modo non corretto. Un corso corretto di trattamento può essere prescritto solo dal medico curante. Non auto-medicare.

Informazioni dettagliate su ogni forma di dosaggio (comprese le controindicazioni, le revisioni e i prezzi) si trovano nelle pagine seguenti:

Lascia i tuoi commenti su questo prodotto.

La tua e-mail non verrà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo la verifica da parte del moderatore.