Multicolor tinea versicolor: caratteristiche del corso e trattamento

lishay La pitiriasi versicolor è una malattia di origine fungina e per farla ammalare non è necessario avere contatti con altri pazienti. Gli scienziati hanno scoperto che le forme saprofitiche del fungo Malassezia furfur fanno parte della normale microflora umana e solo sotto l'influenza di alcuni fattori (su di loro di seguito) provocano la comparsa di lesioni specifiche sulla pelle. Il loro aspetto - piccole macchie di colore rosa, marrone e rosso con elementi di peeling - ricorda la crusca, motivo per cui la malattia ha preso il nome di "pityriasis versicolor".

Diagnosticano la pityriasis versicolor concepita in estate, con persone dai 15 ai 40 anni più a rischio.

Perché l'estate? Uno dei nomi di questa malattia è la mancanza di sole e uno dei fattori provocatori è considerato l'esposizione alle radiazioni ultraviolette.

Fatto interessante: una donna rappresenta almeno due uomini con diagnosi di squamazione.

Ci sono casi di privazione spontanea della cura, tuttavia, non si deve fare affidamento su "forse" e posporre la visita al medico. Il pityrile versicolor, innocuo a prima vista, svolge un ruolo importante nello sviluppo della dermatite seborroica e, durante l'infanzia, complica il decorso della dermatite atopica e provoca reazioni allergiche .

Informazioni generali sulla malattia

Fattori predisponenti:

  • Riduzione della desquamazione fisiologica dell'epidermide;
  • Sudorazione eccessiva;
  • Predisposizione genetica;
  • Malattie concomitanti (alterazioni vascolari-vegetative, malattie del sistema endocrino, patologie croniche del tratto gastrointestinale e polmoni, deficienza immunitaria).

20130107044833410 Le manifestazioni cliniche della malattia sono abbastanza tipiche e anche un non specialista fa una diagnosi senza difficoltà. Così, nella prima fase della pityriasis del lichene, appaiono delle macchie giallastre alla bocca dei follicoli piliferi. Quindi, sulla pelle del torace, l'addome, il collo, il cuoio capelluto, la schiena, le cosce e gli avambracci appaiono macchie giallo-rosa. È interessante notare che non ci sono fenomeni infiammatori e il colore delle macchie può cambiare (ad esempio, prima essere rosa e poi trasformarsi in rosso o marrone). Molto raramente, si verifica su mani, orecchie, viso e gambe. I casi in cui la pitiriasi versicolor è stata posta sulle membrane mucose, suole e palmi, non sono stati osservati.

La fase successiva della malattia è un'esfoliazione lamellare sottile, che nella pratica medica è stata chiamata il "sintomo di Bénier". L'essenza del sintomo è la seguente: ad un esame visivo superficiale, la desquamazione è praticamente impercettibile, ma se si raschia la superficie del punto, si osserva un peeling squamoso.

! Altri tipi di licheni

Nel lungo periodo, i punti di rottura squamosa si fondono in focolai estesi (le loro dimensioni possono raggiungere diversi centimetri).

Un'altra caratteristica di privare i medici è la presenza di pseudo-leucoderma - aree della pelle con colore irregolare. La depigmentazione (è ben visibile dopo la solarizzazione) si verifica a causa di una diminuzione della sintesi di melanina sotto l'influenza di funghi patogeni.

Se parliamo dello stato di salute del paziente, allora può essere disturbato solo da un lieve prurito.

La diagnosi corretta, oltre all'esame dell'eruzione caratteristica, aiuta lo specialista:

  1. Ispezione sotto la lampada di Wood (i fuochi della cromofitosi sotto una luce fluorescente emettono una luce marrone o gialla).
  2. Lo studio delle scale al microscopio.
  3. Balzer campione (i fuochi, se lubrificati con iodio, iniziano ad assorbire attivamente il farmaco).
  4. Esame istologico

trattamento

Come già notato, gli agenti patogeni di erba cipollina non penetrano in profondità nella pelle e influenzano solo il suo strato superficiale e corneo. Pertanto, se la malattia non funziona, puoi farlo con mezzi esterni.

La categoria di prodotti per esterni include:

1. Farmaci fungicidi

Questi farmaci sono classificati sulla base del principio attivo principale. Così, sotto l'influenza dei farmaci del gruppo azolici, o dei derivati ​​azolici, il citulasma vacuolato e la cellula fungina si disidrata, e 48 ore dopo la somministrazione, la parete cellulare cessa di esistere.

Forme di produzione di farmaci azoli:

I farmaci di cui sopra sono prescritti 1-2 volte al giorno per 1-3 settimane (qui è necessario seguire con un occhio le istruzioni).

2. Agenti cheratolitici. Il loro uso, sebbene considerato il secolo scorso, dà un risultato visibile e tangibile. Ad esempio, una soluzione alcolica di resorcinolo o alcol salicilico 2-5% asciugherà lo strato corneo, avrà un effetto antisettico e stimolerà i processi rigenerativi.

3. Prodotti contenenti piritione di zinco. Il piritione di zinco è un farmaco che ha un effetto antimicotico diretto. Causa citostasi delle cellule della pelle e si accumula bene negli strati profondi dell'epidermide. La penetrazione nella circolazione sistemica è insignificante. È dimostrato che con la loro attività antifungale questi farmaci sono superiori ai farmaci del gruppo dell'imidazolo e del solfuro di selenio.

Rappresentanti di questo gruppo di farmaci - Zinocap, Psoril, prodotto sotto forma di crema e spray. È consentito utilizzarli una volta ogni due settimane. Lo zinco si trova anche in alcuni shampoo (Friderm, testa e spalle).

Gli shampoo , a proposito, contengono spesso agenti fungicidi. Sono utilizzati quotidianamente, causando 2-5 minuti, ma un periodo di tempo strettamente limitato - 7-10 giorni. Questi sono Nizoral , Ketoconazole, Psoril, Ducre Keuel, Sebasol.

I farmaci dell'ultima generazione appaiono sugli scaffali della farmacia. Pertanto, i farmacisti stanno offrendo sempre più pazienti con una pitiriasi che privano il farmaco "Mycozoral", prodotto sotto forma di shampoo e unguento. Studi clinici generali indicano che questi farmaci sono ben tollerati dai pazienti, portano a una cura micologica e sono una buona protezione contro le ricadute.

Applicare "Mykozoral" come segue:

  • Unguento Al mattino e alla sera la preparazione viene applicata sul focolare. La durata del trattamento è di 2 settimane. Si ritiene che una ricaduta entro 2 anni si sviluppi in un gran numero di pazienti, pertanto si consiglia di applicare l'unguento come misura preventiva in primavera.
  • Shampoo . La pelle viene trattata con lo shampoo al 2% per 5 minuti al mese per 3 giorni consecutivi.

I preparati di combinazione sono gli stessi shampoo, tuttavia includono piritione di zinco, ketoconazolo ( keto plus ) o acido salicilico, zinco piritione e ascenazolo (Nodo DS).

Gli agenti antimicotici sistemici sono utilizzati in caso di lesioni estese della malattia a forma ossuta (se la lesione è superiore al 18% dell'area corporea) e anche quando la terapia locale non produce risultati. Ecco un elenco dei farmaci più comunemente prescritti dai medici:

  1. Itraconazolo . Due volte al giorno 200 mg. in un giorno o 5 giorni nella stessa dose una volta al giorno. Itraconazolo è assunto con il cibo.
  2. Ketoconazolo . Una volta 400 mg. o per 5 giorni a 200 mg. ogni giorno Prendi il farmaco con il primo pasto, lavato con succo di frutta.
  3. Fluconazolo Su 2 capsule 4 settimane, ricevimento una volta alla settimana o 2 capsule con una pausa in 2 settimane.

Durante l'assunzione di antimicotici, è consigliabile astenersi dall'assumere bagni (almeno 12 ore dopo l'assunzione del farmaco per via orale), poiché vi è un accumulo attivo di componenti antifungini nella pelle.

L'elenco dei farmaci è piuttosto breve, ma la ricerca di nuovi farmaci efficaci continua. In particolare, è in corso una ricerca attiva su Glutoxim, una soluzione che, mentre assume Orungal, aiuta a ridurre l'intossicazione endogena e ad evitare recidive in futuro. Orungal è prescritto per 14 giorni alla dose di 100 mg. al giorno Glutoxim soluzione a giorni alterni per via intramuscolare su 2 ml. I risultati dello studio indicano il verificarsi del recupero nel 96,7% dei casi.

Potresti essere interessato a una rassegna di shampoo antifungini per capelli.

La maggior parte dei farmaci antifungini topici sono dispensati da farmacisti non quotati in borsa. Ottenendoli, ricorda che sono in grado di aiutare solo nelle fasi iniziali del lichene di pitiriasi. Tuttavia, se l'attenzione è piccola e singola. Puoi provare ad essere trattato con rimedi popolari.

  1. sredstava popolare Il catrame di betulla viene applicato alle trame di pityriasis versicolor e attende la completa asciugatura. Se i capelli sono interessati, usa lo shampoo per catrame.
  2. Pulire le cipolle, spremere il succo, passarlo attraverso un setaccio per la pulizia. Il farmaco risultante viene utilizzato per il trattamento delle lesioni del lichene almeno 3 volte al giorno.
  3. La polvere borica viene diluita in acqua seguendo le istruzioni e applicata a zone con lichene per 10 giorni.
  4. La soluzione ossalica viene trattata con aree private due volte al giorno. Preparare la soluzione come segue: un bicchiere di acetosa (adatto e selvatico), schiacciato, preparato in un litro d'acqua. Dopo un'ora di infusione e tensione, la soluzione è pronta per l'uso.
  5. I fiori di calendula insistono sulla vodka nel rapporto di 1: 5. La tintura risultante viene trattata con lesioni licheniche 1-2 volte al giorno. Nel caso di pelle sensibile 1 cucchiaino. tinture diluite in un bicchiere d'acqua.
  6. Comprime, pre-inumidito con un decotto di celidonia , imporre sulle lesioni due volte al giorno. Metodo di cottura del brodo: 1-2 st.l. materie prime per 2 cucchiai. acqua bollita e attendere mezz'ora.
  7. Ci sono strumenti che devono essere presi per via orale. Uno di loro - un infuso di foglie di mora e calendula , preso 2 volte al giorno per 0,5 tazza. 2 cucchiai. calendula e 1 cucchiaio le more versano 200 g di acqua calda bollita e 1 ora insistono.

Se il trattamento con rimedi popolari non dà un risultato positivo, allora è necessario fissare un appuntamento con un dermatologo. E non rimandare la visita. E perdere il tempo, e spendere per il trattamento molto più denaro - i farmaci sistemici sono molto più costosi di quelli esterni.

7 commenti

  • Ilona Gaitaryan :

    Anche l'uso normale di un pettine comune può portare a infezioni.

  • Svetlana Galagan :

    Ci sono effetti collaterali per i farmaci che offri?

    • Amministratore :

      Ciao Svetlana. Le perdite nei preparati presentati e negli antimicotici in generale sono estremamente rare e di solito sono intolleranze individuali. In questo caso, scegli semplicemente un altro farmaco (con un altro ingrediente attivo). Ancora una volta attiro la vostra attenzione sul fatto che dovreste consultare il vostro medico.

  • Natalia :

    Una malattia molto spiacevole, non solo è contagiosa, ma rovina anche l'aspetto.

  • Vera :

    Cosa può essere trattato durante la gravidanza 21 settimane?

    • Doc :

      Zdravtsvuyte,

      Prima prova l'unguento a base di zinco e lo shampoo a base di piritione di zinco. La cosa principale che i farmaci non contengono azoli e altri antimicotici.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.