Sintomi e foto del fungo dell'unghia del piede

Dottore e paziente Il fungo dell'unghia del piede a volte non si preoccupa finché non iniziano i cambiamenti distrofici . Questo è quando la corsa del malato al medico per cure mediche e iniziare un lungo processo di trattamento. A volte dura mesi e l'unghia rimossa chirurgicamente cresce non prima di un anno dopo. Non è una buona ragione per monitorare più da vicino la condizione delle unghie dei piedi e per consultare immediatamente un medico ai primi sintomi? Cercheremo di raccontare in forma accessibile come si manifesta l'infezione fungina in modo da poter distinguere il fungo da un'altra malattia della pelle e venire in dermatologo nel tempo. Quindi, fungo dell'unghia del piede: i sintomi.

I sintomi della "gente"

Unghie ben curate Se intervisti quelli che hanno già incontrato il fungo dell'unghia del piede, cosa hanno sentito all'inizio della malattia e in una fase avanzata, quindi in base alle risposte, puoi creare una lista "popolare" di "Segni di fungo dell'unghia del piede".

  • macchie e strisce bianche sulla superficie della lamina ungueale
  • il bordo dell'unghia può sgretolarsi
  • piastra ungueale allentata
  • la placca per unghie diventa gialla
  • la lamina ungueale si ispessisce
  • dolore quando si cammina
  • smalto per unghie

Sintomi medici

I medici distinguono diverse forme di infezioni fungine delle unghie. Sono classificati in base al cambiamento della lamina ungueale, al suo colore e alla sua forma. La sconfitta inizia con 1 e 5 dita, quindi prestano particolare attenzione all'ispezione. Se è difficile da navigare, guarda la foto del fungo dell'unghia del piede:

fungo del chiodo Forma di onicomicosi: onicomicosi distale laterale (subunguale) Patogeno : trihofiton rosso Come si manifesta: si manifesta in 85 casi su 100. Fase iniziale. La sconfitta dell'unghia inizia con i bordi del letto ungueale (questo è uno strato di tessuto connettivo, sul quale si trova la lamina ungueale). Innanzitutto, le modifiche toccano i bordi laterali dell'unghia e il suo bordo libero. Quindi, il piatto perde la sua trasparenza, il suo colore diventa leggermente giallo o biancastro, il bordo libero diventa più sottile, si sbriciola, perde i suoi contorni regolari. Sullo sfondo della forma latente-distante di onicomicosi, si può sviluppare una cheratosi subungueale (la lamina ungueale si ispessisce). Il fungo non influisce necessariamente solo sul bordo dell'unghia: è in grado di catturarlo interamente. In questo caso, dal bordo alla zona di crescita dell'unghia ci sono strisce bianche. In caso di infezioni da muffa, l'unghia può acquisire un colore insolito: grigio, nero o verde. La fase finale. La sconfitta dell'intera lamina ungueale, della zona germinale (matrice), della distrofia delle unghie.

2-2 Forma di onicomicosi: onicomicosi superficiale bianca Patogeno : Trichophyton mentagrophytes, Aspergillus. Come si manifesta: di solito viene colpito solo lo strato dorsale sottile (lo strato più alto della lamina ungueale). La fase iniziale. Inizialmente, piccole strisce o punti bianchi si formano sull'unghia. A poco a poco, stanno catturando sempre più territorio, trasformando il piatto ungueale bianco in giallo. Determinare indipendentemente se l'unghia è interessata da raschiatura: se la placca si allenta, ruvida, allora l'unghia ha colpito la onicomicosi superficiale bianca. Di solito questa forma di infezione fungina viene diagnosticata sulle prime dita , a volte sul 5 ° dito. Un fattore che contribuisce allo sviluppo di questa forma è il rammollimento della lamina ungueale a causa di un'esposizione prolungata a un ambiente umido.

2-3 Forma di onicomicosi: onicomicosi prossimale subunguale Patogeno : Candida albicans, T. rubrum, Scytalidium spp. Quanto manifestato: questa forma è rara. Il fungo cade sotto l'unghia attraverso le creste o la pelle periunguale. Se l'agente patogeno è un'infezione fungina di Candida albicans, allora prima c'è un'infiammazione purulenta dell'albero del chiodo, e solo allora l'infezione penetra sotto l'unghia. Successivamente, inizia un cambiamento nel colore dell'unghia, si deforma nell'area della mezza luna, quindi nella zona di crescita. In un decorso sfavorevole, la lamina ungueale è completamente respinta. Se la lamina ungueale è interessata dal fungo T. Rubrum, la malattia passa nella seguente sequenza: una macchia bianca nell'area della semi-luna, la diffusione di una macchia bianca al livello del bordo libero. L'unghia assume una sfumatura gialla sporca, la placca si ispessisce e nei casi avanzati viene rifiutata.

2-4 Forma di onicomicosi: forma distrofica totale Patogeno: dermatofiti, muffe e funghi simili a lieviti Come si manifesta: questa forma si sviluppa sia prossimale che distale se non trattata. L'unghia sembra spessa, il colore del piatto è grigio giallastro, il contorno è irregolare. Può essere presente ipoferatosi subungueale. Nella maggior parte dei casi, ci sono cambiamenti distrofici nella lamina ungueale: distruzione, assottigliamento, fragilità.

Sullo sviluppo della suddetta classificazione proposta lavorava N. Zaias. Dal 1972 è utilizzato da medici di tutto il mondo.

Le immagini del fungo dell'unghia del piede in questa pagina sono solo un esempio. Guardandoli non è necessario farsi una diagnosi da soli. Il dermatologo lo confermerà o lo negherà dopo la microscopia del materiale patologico e la semina di funghi su speciali mezzi di identificazione.

Leggi il seguito: Identifica il fungo del chiodo per foto

4 commenti

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.