Tutto sulla bronchite allergica

ragazza che tossisce La bronchite allergica in un bambino, così come in un adulto, è un tipo di lesione bronchiale cronica, una caratteristica della quale non è la natura infettiva, ma la natura allergica del processo infiammatorio.

Molto spesso, la malattia si manifesta come risultato del contatto con le piume di uccelli, peli di animali , polvere e polline , medicine.

Sintomi e diagnosi

La malattia è difficile da diagnosticare, perché i suoi sintomi sono molto simili alle tipiche infezioni virali respiratorie acute e quindi non destano sospetti, specialmente nel periodo freddo dell'anno.

Identificare la malattia, di regola, dopo un lungo e infruttuoso trattamento dell'infezione, che è in realtà nel corpo. Quando una tale terapia fallisce, cerca altre fonti del problema.

Segni della malattia in un bambino:

  1. grave tosse durante la notte;
  2. il più delle volte la temperatura è normale, raramente sale al livello di 37,5 gradi;
  3. l'intensità della tosse aumenta dopo il contatto con un allergene;
  4. la respirazione è difficile con l'espirazione, si sente il respiro affannoso;
  5. a volte c'è un naso che cola, c'è un problema con l'inalazione di aria attraverso il naso;
  6. le complicazioni possono interessare la gola, la trachea, la laringe;
  7. la tosse secca va via via e l'espettorato inizia a separarsi;
  8. sudorazione eccessiva;
  9. debolezza, letargia e brividi.

La malattia può svilupparsi sullo sfondo di frequenti bronchiti virali. È necessario identificare l'allergene, smettere di contattarlo e iniziare il trattamento. Se si ignora il problema, l'automedicazione e la terapia impropria, sono possibili complicazioni sotto forma di asma e forme allergiche di bronchite ostruttiva.

Metodi diagnostici

anaziz Per identificare l'origine allergica della bronchite, questi tipi di diagnostica sono sufficienti:

  • esami del sangue generali e biochimici (determinare se i livelli di leucociti e eosinofili sono elevati);
  • Raggi X (alterazioni dei vasi sanguigni e del tessuto polmonare);
  • test allergologici .

Possibili complicazioni

Tracheite allergica - la sconfitta della trachea. Il sintomo principale della tracheite: forti attacchi di tosse secca, che riducono la respirazione. Con l'aumentare della durata dell'attacco, si verificano vertigini, dolore al petto, la respirazione diventa superficiale.

L'ipertermia è osservata raramente, la perdita della voce è possibile.

Nel corso del decorso della malattia inizia la separazione dell'espettorato, la sua quantità aumenta, il colore varia da trasparente a giallastro (muco contenente pus).

Oltre ai metodi diagnostici utilizzati per rilevare la bronchite, usano anche quelli strumentali - laringotroteoscopia e faringoscopia.

Polmonite allergica - (pneumopatia, granulomatosi polmonare esogena, polmonite ipersensibile o precipitata) - una formazione infiammatoria causata da una reazione atipica del sistema immunitario sul tessuto polmonare in cui sono colpiti i bronchioli terminali e le pareti degli alveoli.

Un numero significativo di vittime di questa malattia era in contatto con l'allergene a causa della natura della sua professione. Tra gli adulti, si verifica spesso in coloro che lavorano con:

  • uccelli (escrementi, piume, giù);
  • malto, cereali;
  • fermenti lattici (funghi penicillina);
  • funghi (muffa dal terreno per la semina);
  • pesce;
  • peli di animali

ragazzo con un termometro a letto Quadro clinico:

  • Nella fase acuta, assomiglia all'influenza: febbre, mialgia, mancanza di respiro, tosse, brividi e debolezza. Tali sintomi si verificano a seguito di esposizione ripetuta all'allergene nel periodo di 5-10 ore dopo il primo contatto. Il recupero (se non c'è contatto con il grilletto) avviene in 2-3 giorni.
  • La forma subacuta si presenta con segni meno evidenti: tosse, mancanza di respiro, dispnea, acrocianosi. La malattia è pericolosa con sintomi lievi, è spesso ignorata e trattata da sola.
  • La forma cronica si verifica a causa dell'assenza di terapia nelle forme acute e subacute.

Il trattamento della polmonite allergica dipende dal decorso della malattia. È necessario escludere il contatto con l'allergene e ulteriori trattamenti con antistaminici , antidolorifici e preparati ormonali saranno prescritti da un allergologo.

Misure preventive e di sostegno

Per un bambino allergico, regole semplici in casa possono alleviare la sua condizione ed evitare l'esacerbazione della malattia:

  1. pulizia giornaliera umida;
  2. aerazione sistematica della stanza, umidificazione dell'aria (è particolarmente importante farlo nella stagione fredda, quando è iniziata la stagione di riscaldamento e l'aria è troppo secca);
  3. dieta con cibi allergenici esclusi;
  4. cambiare cuscini e coperte di piume e di uccelli verso prodotti con riempitivi sintetici;
  5. evitare il contatto con gli animali.

Trattamento farmacologico

ragazza dare una pillola Quando si sceglie un trattamento, si basano sui sintomi della malattia - la scelta dei farmaci dipende da esso.

Per il trattamento di una reazione allergica si utilizzano antistaminici e farmaci glucocorticoidi: Diazolin , Loratadina , Suprastin , Tavegil , Zyrtek , Zodak, Aleron, Alersin, Flunisolid, Beclomethasone.

Il dosaggio e il numero di dosi del farmaco dipendono dall'età del paziente. Il corso del trattamento dura da 5 a 14 giorni.

Ricorda che la bronchite, che sia allergica o virale, non è una malattia per la quale l'autotrattamento è appropriato. Cercare sempre assistenza qualificata.

I sintomi del sistema respiratorio vengono rimossi con l'uso di farmaci mucolitici in forma di pillola o sciroppo: Mukaltin, Bronholitin, Pertussin, Pectolvan Ivy. I mezzi aiutano a rendere l'espettorato più liquido e quindi facilitano l'espettorazione. I medicinali di questo gruppo non sono prescritti ai bambini di età inferiore ai 3 anni.

È anche efficace l'uso di farmaci che aiutano a rilassare i muscoli bronchiali: Zaditen, Lekrolin, Kromosol, Intal.

Gli aerosol broncodilatatori con bronchite e polmonite combattono con successo attacchi di tosse - Salbutamolo, esaprenalina, fenoterolo.

Il pericolo di bronchite allergica e le sue complicanze risiede nel fatto che la loro diagnosi è complicata a causa del comune tipo di malattia infettiva.

Il più delle volte utilizzi droghe per combattere l'infezione continuando a contattare l'allergene. Tale trattamento non solo non porta risultati, ma crea anche condizioni favorevoli per il passaggio della malattia alla forma cronica, e con sintomi pigri, la possibilità di identificare correttamente la malattia diventa ancora meno.

Se si sospetta una natura allergica della malattia, è necessario contattare uno specialista per l'esame. La bronchite viene trattata con successo con la diagnosi precoce e l'assenza di contatti ripetuti con la sostanza scatenante.

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.