Allergie croniche nei bambini e negli adulti

L'allergia cronica è un tipo persistente di reazione allergica con sintomi della pelle, delle mucose o delle vie respiratorie. Non differisce nell'insorgenza della remissione, manifestazioni costanti in una forma lenta.

la donna starnutisce in un fazzoletto Non c'è pericolo per la vita (se c'è un trattamento e nessuna complicazione), ma la qualità della vita con eruzione cutanea pruriginosa, naso chiuso, rinite, tosse, starnuti lascia molto a desiderare.

Inoltre, a causa dei sintomi pronunciati, il sonno è disturbato e il paziente deve condurre un certo stile di vita per non contattare il grilletto e non sovraccaricare il sistema immunitario.

La cosa principale che devi sapere è che solo un medico può curare le allergie croniche, ci sono molte sfumature e insidie, ogni paziente è unico.

Pertanto, non dovresti cercare di curarti in una situazione così difficile, devi contattare gli specialisti.

Qualcosa che il paziente può fare da solo, su questo nostro articolo.

I sintomi di allergie persistenti possono comparire da qualsiasi sistema del corpo o essere combinati:

  1. lesioni del tratto respiratorio (bronchite allergica, rinite). Segni della malattia: congestione nasale, chiari scarichi mucosi, starnuti, tosse, problemi respiratori, gonfiore, mal di testa;
  2. difetti della pelle. Una eruzione cutanea di natura diversa, prurito, desquamazione della pelle, arrossamento.

Quando l'immunità indebolita è accompagnata da letargia, stanchezza e ipertermia.

Dermatosi allergica cronica

eruzione cutanea sulla mano di una donna Questo gruppo di malattie comprende dermatite atopica, orticaria, eczema. La malattia colpisce la superficie della pelle, causando disagio e provocando sintomi del sistema nervoso.

La dermatite atopica e l'orticaria si verificano più spesso in tenera età (dalla nascita). I problemi sono ereditari e si verificano a seguito del contatto con un allergene alimentare.

Per il trattamento di adulti e bambini hanno usato antistaminici , farmaci ormonali e assorbenti. Il dosaggio e la durata della somministrazione sono determinati individualmente.

Si raccomandano anche vari prodotti per la cura della pelle non medici, ad esempio i balsami per la riparazione dei lipidi. In alcuni casi, se si manifestano i sintomi del sistema nervoso e si registrano disturbi del sonno, vengono utilizzati anche i sedativi.

La dermatite si verifica più spesso a seguito di contatto tattile con l'allergene o di mangiarlo. Pertanto, dovresti considerare attentamente la scelta di tali prodotti:

  • prodotti per la cura della persona (dentifrici e spazzole, sapone, shampoo, creme e oli, pannolini per bambini);
  • prodotti chimici per la casa (detersivi in ​​polvere, smacchiatori, ammorbidenti per tessuti, detergenti per stoviglie);
  • giocattoli per bambini - devono essere certificati e non contengono componenti dannosi;
  • vestiti e biancheria da letto (preferibilmente lino e cotone non verniciati, non raccomandare lana naturale e cariche lanuginose).

Si raccomanda che una dieta rigorosa escluda solo i cibi allergenici, ma proibisca anche gli alimenti difficili da digerire (carni grasse, piatti fritti e affumicati).

Il rischio di dermatite allergica cronica risiede nel fatto che in assenza di un trattamento adeguato, la malattia progredisce e può causare lo sviluppo di altre malattie, l'infezione attraverso la pelle danneggiata.

La dermatite atopica, che ha avuto inizio nell'infanzia, si svolge più spesso nel periodo di 3-5 anni, quando il sistema immunitario dei bambini migliorerà.

Rinite allergica

uomo in un campo fiorito Il problema è molto comune tra gli adulti e nei bambini di sesso maschile dopo 5 anni. Nell'adolescenza, c'è un aumento significativo nella percentuale dei casi.

Allergia con fattore ereditario chiaramente tracciabile. Per il trattamento viene effettuato l'uso di antistaminici e immunoterapia allergica specifica. Per facilitare le condizioni del paziente aiuterà questi suggerimenti:

  • evitare il contatto con l'allergene;
  • indossare una benda di garza durante il periodo di fioritura della pianta e raramente è possibile fuori, specialmente durante il tempo soleggiato della giornata;
  • a casa, sbarazzarsi di cose che accumulano polvere (peluche, tappeti), cuscini e coperte con piuma naturale, lana;
  • pulizia e aerazione giornaliera umida;
  • lavare tempestivamente cuscini e coperte;
  • evitare il contatto con animali e uccelli, animali da compagnia per l'alimentazione;
  • scegliere con cura i cosmetici, in particolare i profumi;
  • assumere farmaci solo dopo aver consultato un medico;
  • dopo essere tornati dalla strada per lavare parti aperte del corpo (viso, collo, mani);
  • monitorare l'umidità nella stanza.

Fumare e vivere in una metropoli con aria altamente inquinata provoca una malattia, rende i sintomi più pronunciati. Oltre al comune raffreddore, gonfiore della mucosa, starnuti, c'è mal di testa, tosse e congestione nasale.

Nei casi più gravi, quando la natura allergica della malattia è combinata con una curvatura del setto nasale (30% dei casi di rinite durante tutto l'anno), si ricorre alla riparazione chirurgica del difetto.

La malattia è pericolosa a causa dello sviluppo di tali complicanze (in assenza di un trattamento adeguato): tabella degli effetti della rinite

  • diminuzione della sensibilità dell'odorato, dell'appetito e dei recettori del gusto;
  • la formazione di polipi;
  • respiro costante attraverso la bocca, russare;
  • disturbo del sonno;
  • l'edema cronico è irto di epistassi;
  • la diffusione ai tubi uditivi e ai seni nasali sarà indicata da perdita dell'udito, congestione e tinnito e dolore sordo nella fronte.

Metodi per determinare l'allergene e il gruppo di farmaci per il trattamento

Affinché la terapia sia efficace, è necessario evitare il contatto ripetuto con l'allergene. Il trigger può passare inosservato a lungo e provocare esacerbazioni. Per identificare le cause di una reazione atipica, utilizzare i seguenti metodi:

metodo di prova di allergia

  1. tenere un diario alimentare. Se si sospetta una fonte di allergia tra i prodotti alimentari, si consiglia di registrare per iscritto i cibi mangiati e la reazione a loro. I primi 2-3 giorni il tavolo è molto povero e comprende i prodotti più sicuri (riso, kefir, vitello bollito, coniglio, frutta e verdura di un colore pallido). A partire dal 3 ° giorno, è possibile aggiungere gli ingredienti dei piatti uno alla volta (1 prodotto per 3 giorni). Se non c'è una reazione atipica, il prodotto è fisso nel menu, se lo è, è escluso. Vale la pena iniziare con il cibo meno pericoloso;
  2. test allergologici:
  • metodo di scarificazione - skin test, che consente di valutare fino a 20 trigger contemporaneamente. La superficie della pelle è disturbata e l'allergene è entrato, le osservazioni rivelano la risposta del sistema immunitario o la sua assenza. Non applicabile fino a 3 anni;
  • prick-tests - il metodo è simile al precedente con l'unica differenza che il materiale non viene portato sulla superficie graffiata, ma con il metodo della puntura;
  • test di applicazione - consiste nell'applicare 2 medicazioni in garza: 1 ° con allergene applicato, 2 ° controllo, con soluzione fisiologica. Sono riparati per 30 minuti e sono controllati;
  1. analisi di laboratorio del sangue - viene effettuata con un gruppo di reagenti con un medico specifico, consiste nello studio del numero totale di immunoglobuline E, nella preparazione dell'immunogramma e nella determinazione di anticorpi specifici;
  2. test provocativi - il metodo della diagnostica ospedaliera, è usato per ultimo nel complesso corso della malattia

analisi del sangue La diagnosi di allergia persistente è molto difficile a causa della somiglianza dei sintomi con altre malattie della pelle o infettive.

Se il trattamento di rinite e tosse con antivirali, gli agenti antibatterici non aiutano, il naso è costantemente bloccato, lo starnuto non passa - questo è un sospetto dell'influenza dell'allergene e dovresti contattare un allergologo, non un terapeuta.

Le allergie persistenti richiedono un trattamento a lungo termine e l'eliminazione di tutti i fattori di rischio. Il sistema di misure terapeutiche sarà basato su farmaci antistaminici, e il resto (ormonali, sedativi, assorbenti) sono assegnati in base alla situazione e dipendono dai sintomi, dalla presenza o dall'assenza di malattie concomitanti, dalle complicanze.

La forma cronica di allergia richiede una stretta osservanza delle raccomandazioni del medico e un trattamento tempestivo, solo in tali condizioni si può ottenere la remissione. Non dobbiamo dimenticare il cambiamento dello stile di vita: una dieta sana e altre misure preventive sono una componente importante del sistema di sradicamento della malattia.

! - Yandex.Direct ->

Aggiungi un commento

La tua email non sarà pubblicata. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento apparirà sulla pagina dopo essere stato moderato.